Menu Chiudi

Cosa dire ad un amico che soffre di attacchi di panico

Gli attacchi di panico sono spiacevoli picchi di ansia che possono portare chi ne soffre verso una sgradevole sofferenza psicologica. 
Capita spesso che chi ne è colpito si rifiuti di compiere attivitå o di frequentare posti che in precedenza (prima di iniziare a soffrire di attacchi di panico) frequentava . 
Questo avviene perchè la persona ritiene che, se è capitato un attacco di panico in un determinato posto, rifrequentando in futuro quel posto, l’attacco di panico si possa ripresentare. È quindi convinta che sia il posto, la situazione, ad aver causato l’attacco di panico. 
In realtá non è così, perchè gli attacchi di panico sono scatenati dal modo di ragionare che la persona adotta ai primi sintomi di ansia.
In poche parole alla persona accade questo:
Primi sintomi di ansia ——–> La persona pensa “e se mi viene un attacco di panico?” ———> L’ansia aumenta ———-> La persona pensa “mi sento sempre peggio! Ora potrei svenire, impazzire, fare cose strane, perdere il controllo e magari anche morire! ———> A questo punto arriva l’attacco di panico vero e proprio…
….scatenato proprio dal modo di ragionare della persona! 
In ogni caso, chi è colpito dagli attacchi di panico può confidare la cosa ad un amico, che potrebbe trovarsi impreparato su cosa rispondere. 
Ecco qui un piccolo vademecum con 5 suggerimenti da tenere presenti:
1) ricordare all’amico che gli attacchi di panico sono transitori: come arrivano, passano
2) mostrarsi rispettosi e non deridere la persona 
2) mostrarsi tranquilli e non lasciarsi allarmare dai suoi racconti 
3) non fare da accompagnatore se la persona chiede di essere affiancata nell’andare in alcuni posti dove teme possa capitarle un attacco di panico. Accompagnare una persona timorosa è un mentenimento del problema perchè non le permette mai di affrontare la propria ansia e rendersi conto che non può succedere nulla di grave.
4) suggerire alla persona di consultare un aiuto specialistico nel caso gli attacchi di panico durino da un pò e non accennino a scomparire.
Così facendo sarete un valido aiuto! 
Consigli su come aiutare un amico con attacchi di panico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WhatsApp chat

Questo sito utilizza i cookie tecnici, per le statistiche e di terze parti. NON utilizziamo cookie di profilazione. Puoi avere i dettagli visitando l’informativa estesa sui cookie:
Informativa estesa cookie
Informativa Privacy